Visite & Degustazioni

“A volte ci si meraviglia di come le certezze che conosciamo possano essere smentite. Chi si aspetterebbe mai di trovare uva Tempranillo in Toscana? Ci viene insegnato che sia il sovrano della regione Rioja, in Spagna. Poi però da Pietro Beconcini il Tempranillo ritorna a essere il re indiscusso del vigneto. Si, proprio a San Miniato. Proprio in Toscana” - MORRIS LAZZONI

I Custodi del Segreto

Leonardo ed Eva sono interamente responsabili dell’azienda. Vi accoglieranno personalmente e vi parleranno dei loro vini; come sono nati e perché una piccola azienda vinicola familiare come la loro lavora ogni anno per produrre una varietà diversificata di vini con personalità.

La Tradizione

La Tradizione è la strada maestra seguita fin dall’inizio.
Negli anni in cui è avvenuto il prepotente ingresso dei vitigni internazionali in Toscana, ho scelto di coltivare solo uve autoctone ed inoltre di selezionarle in proprio solamente su vecchi vigneti a San Miniato.
La pazienza e la cautela con cui abbiamo intrapreso il lavoro di ricerca in campo sono stati l’effettiva chiave di tutto il lavoro futuro. I più importanti risultati sono stati: il capire profondamente i terreni, fino ad allora coltivati in maniera arcaica, la selezione di due cloni di Sangiovese locali con cui ancor oggi produciamo vini, la scelta di incrementare la presenza di Malvasia Nera (fedele compagno di viaggio del Sangiovese) e infine l’aver individuato la presenza insospettabile a San Miniato di questa pianta fantastica che oggi finalmente sappiamo essere Tempranillo.

Degustazioni

Oggi questo comune molto vasto a metà strada fra Pisa e Firenze rimane un polo produttivo di uve molto importante, con circa 600 ettari vitati, che in gran parte ancor oggi conferiscono i loro frutti ai blasonati vinificatori fiorentini di sempre.

Potrà sembrarti strano ma soprattutto il Sangiovese di Pietro Beconcini, grazie alla sua particolare eleganza e salinità, può essere la scelta giusta da abbinare al famoso tartufo bianco di San Miniato.

Durante la Mostra del Mercato Bianco di San Miniato in Novembre potrete divertirvi ad abbinare i nostri vini rossi al Tartufo pregiato di San Miniato, ma potrete anche degustarlo in molte stagioni dell’anno, magari in seguito ad una Caccia al Tartufo. Vi aspettiamo!

Visite & DegustazioniPrenota adesso la tua visita!

Vieni a trovarci per respirare e assaporare la tradizione e la passione dell’azienda madre del Tempranillo Toscano.
Prenota adesso la tua visita e la tua degustazione in azienda ed inizia un viaggio enogastronomico antico come le nostre terre.

 

Ho letto l'informativa Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali per l'invio di una richiesta di informazioni, ai sensi dell'art. UE/2016/679"