Antiche Vie Chianti DOCG

Chianti DOCG

La produzione tradizionale della mia famiglia, i vini con cui mio nonno prima e mio padre hanno portato avanti l’antico mestiere del vignaiolo, che a San Miniato ha lasciato tracce vecchie di duemila anni.

Annata

2015

Uvaggio

Sangiovese (70%), Colorino, Canaiolo, Malvasia nera (30%)

Profumo

Vinoso con sentori di viola e ciliegia matura

Sapore

Rotondo, di buona corposità, acidità spiccata e buona persistenza

Abbinamenti

Primi piatti anche molto elaborati, carni bianche, formaggi freschi,salumi, pesce cucinato in rosso

Scheda Tecnica Completa

Filosofia

Il vino quotidiano della Toscana.

I miei due Chianti sono composti in gran parte da uve Sangiovese con percentuali variabili di Canaiolo, Colorino, Ciliegiolo e Malvasia Nera.

Vinificazione e Maturazione

I miei due Chianti sono composti in gran parte da uve Sangiovese con percentuali variabili di Canaiolo, Colorino, Ciliegiolo e Malvasia Nera, le varie vendemmie manuali sono effettuate separate nei mesi di Settembre e Ottobre, seguendo le maturazioni dei vari vitigni, e quindi anche le vinificazioni seguono questi tempi. In cantina la fermentazione alcolica viene effettuata in vasca di cemento con successiva macerazione estremamente classica di 21 giorni.

Chianti Antiche Vie matura esclusivamente in vasca di cemento ed è l’unico mio vino rosso che non fa passaggio in legno, dopo un piccolo periodo di affinamento in bottiglia viene commercializzato quando raggiunge i 12 mesi di età.