Tradizione & Innovazione

 

yin e yang, femminile e maschile, nero e bianco, notte e giorno, terra e cielo.

Il T’ai Chi T’u rappresentazione di Yin e Yang, femminile e maschile, nero e bianco, notte e giorno, terra e cielo.

Quando presentiamo la nostra azienda la prima domanda è:  che tipi di vini producete?

Non è facile raccontare la complessità dei vini che produciamo, la nostra è un’azienda familiare e produciamo ogni anno 7 vini rossi e due vinsanto. Sono molti,  lo sappiamo, ma nascono dal  desiderio irrefrenabile di rappresentare alcune delle molte sfumature che questo terroir ci offre. Spesso pensiamo agli anni intensi passati e ci chiediamo se il percorso che abbiamo seguito è stato quello giusto.  La scelta produttiva fatta è stata complessa, una sfida difficile che ha voluto tenere fede al passato ma guardare al futuro, creando una realtà dove convivono due facce di una stessa medaglia.

L’innovazione non esiste senza la tradizione e così interpretiamo i  nostri vini che appartengono all’una o all’altra sfera: sono nati negli anni grazie a un continuo rimando circolare tra il sapere consolidato e la voglia di scoprire il nuovo, due polarità opposte ma complementari. 

E così per caso tutto ciò ci fa pensare al concetto di yin (nero) e yang (bianco) che ha origine dall’antica filosofia cinese, per cui il mondo è in continuo mutamento: il giorno si tramuta in notte e la notte si tramuta in giorno.

Ma Yin e Yang come la tradizione e innovazione si fondono in armonia, e nell’uno c’è sempre un po’ dell’altro.

E poi: femminile e maschile, Eva  e Leonardo; spesso lavoriamo notte e giorno, Eva ama lavorare la notte e Leonardo ama alzarsi presto; e di sicuro lavoriamo tra la terra e il  cielo, sui nostri Vigneti.

E se ci fate caso  anche le nostre etichette assomigliano allo Yin e Yang: le etichette tradizionali a base sangiovese  hanno etichette chiare, e i tempranillo etichette scure…una assonanza divertente, non trovate?

LE  ETICHETTE DEI MIEI VINI RACCONTANO MOLTO DEL VINO CHE C’E’ DIETRO, le scopriamo assieme?

 

Prenota

La tua degustazione